Le squadre

Sedici squadre da tutta Italia si sono contese la prima competizione italiana di ciclismo urbano. Grande rappresentanza da Roma (ben 5 squadre), ma anche Torino, Cesena, Modena e squadre miste da Napoli, Firenze e Milano.

Più di 250 giocatori muniti di cappello di riconoscimento con le sembianze di un volatile.
Grazie alle mani di Zona 30, l’azienda modenese che ha realizzato i costumi ad alta visibilità, la Piazza si è riempita di colori. Perché in bici si può anche volare.

Nel box squadre, tra una prova e l’altra, canti, calici in aria e riunioni di strategia. Competere non è mai stato così divertente!

  • Bicibus
    da Calderara di Reno (Bologna)
    “pedali nella nebbia”
    Capitano: Guido Tondelli
    Un gruppo di onesti cittadini sono risaliti dal fiume Reno, dalle nebbie della Pianura Padana fino a Bologna. Abituati a grandi sfide, con il bicibus accompagnano i bambini a scuola.
  • Bicycle Repairman
    da Cesena/Casalecchio di Reno
    Capitano: Paolo Montevecchi
    Usano la bici per andare a lavorare, la cargo-bike per portare i bambini a scuola, il carrello per portare pesi e bagagli. Come nello sketch del Flying Circus, quotidiano straordinario!
  • BUM
    da Roma
    Capitano: Stefania Salomone
    Gruppo di esuberante capacità di sintesi: BUM sta per «buttamo le maghine»!
  • Bus dal Cul Tour
    da Bologna
    Capitano: Andrea Garreffa
    Gruppo di amici di Bologna che si ritrovano ogni anno per sfiancanti viaggi in bici senza sosta. Terrore dei pigri e dei rilassati.
  • Cail Cargo Aviators
    da tutta Europa
    Capitano: Valentina D’Errico
    Una super-squadra di ciclisti urbani organizzata in pochi giorni sull’onda dell’entusiasmo, con ragazzi provenienti da esperienze di insegnamento e scambi linguistici.
    www.cail.it
  • CCCR
    da Roma
    “Fedeli alla linea!”
    Capitano: Il Losco Individuo
    Dalla storica ciclofficina dei Ciclonauti, una squadra di chiara ispirazione fanta-sovietica. Comunità, solidarietà e scambio per una Roma in bici.
  • Ciclozenith
    da Bologna
    Capitano: Mauro Melloni
    Si definiscono un gruppo di interesse ciclo-eno-gastronomico, viaggiano in bici ma la usano anche ogni giorno per spostarsi.
  • contROMAno
    da Roma
    Capitano: Marzia Risucci
    La squadra sponsorizzata da B-bike Tomorrow e capitanata da Donna Marzia promette di scalare la classifica.
  • FCA Federazione Ciclisti Antonelliani
    da Torino
    Capitano: Fabio Zanchetta
    Quando una fabbrichetta di automobili, la FIAT, se n’è andata da Torino assumendo l’ambigua denominazione FCA, avete pensato tutti male! Era la Federazione Ciclisti Antonelliani!
  • Gatti Randagi
    da Bologna
    “due ruote, una strada, zero padroni.”
    Capitano: Carlo Marrone aka Ciccio
    Gruppo di matti su bici scatto fisso di Bologna riuniti intorno al piacere di stare in strada. Amano girare senza freni, ma non ditelo in giro!
  • Monte Sole BikeGroup
    da Bologna
    Capitano: Luca Salvucci
    L’associazione Monte Sole attraversa i colli e le strade di Bologna dal 1985. Con più di 200 soci, non possono mancare a questo appuntamento nazionale!
  • Pedalalenta
    da Castelmaggiore (Bologna)
    Capitano: Roberto Tomesani detto “Tom”
    Da un comune in provincia di Bologna, un gruppo che vive la bici secondo la propria personale filosofia della lentezza, andando lontano.
  • Rimessa in Movimento
    da Modena / Carpi
    Capitano: Riccardo Tavernari detto Tavvo
    Gruppo eterogeneo composto dalla ciclofficina popolare di Modena e dei più balordi dell’Emilia Romagna, il comitato della Popolarissima della Balorda di Carpi!

  • Supereroi
    da Roma
    “Supereroi de questa Roma bella, li sette colli famo sulla sella”
    Capitano: Valeria Pulieri
    La prima squadra iscritta da Roma è ispirata a Capitan30, il supereroe moderatore della velocità nelle aree urbane.
    La squadra è sponsorizzata da Olmo Cicli.
  • Vado in Bici Perché
    da Roma
    Capitano: Edoardo di Scotto Palumbo
    Gruppo facebook nato per spiegare perché è bello andare in bici, che ha raggiunto in pochi mesi più di mille utenti.
    La squadra è sponsorizzata da
  • WeekendaGoGo
    da tutta Italia
    Capitano: Andrea Elestici
    Weekendagogo è una startup di viaggi online con sede a Napoli e collaboratori da tutta Italia. Hanno creato il giretto d’Italia in 52 weekend, e curano un blog di viaggi in bici.